L’Agenzia Invitalia ha uno strumento anche per il sostegno di iniziative d’impresa in campo culturale, Cultura Crea. Dedicato a micro, piccole e medie imprese dell’industria culturale e creativa, inclusi i team di persone che vogliono costituire una società, e ai soggetti del terzo settore che vogliono realizzare i loro progetti di investimento.

Il programma si applica esclusivamente in Basilicata, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia (ed i progetti di natura turistica e culturale sono agevolabili solo se attivati nei comuni inseriti nell’elenco delle Aree di Attrazione Culturale)

Agevola sia startup, sia imprese consolidate, sia imprese sociali

Finanzia progetti fino ad un valore massimo di 500.000 euro per la realizzazione di investimenti di natura materiale, sia le spese di gestione (non agevolabili per progetti nel campo del terzo settore), sia costi di formazione, consulenza, ICT e brevetti.

Le agevolazioni comprono il costo delle spese agevolabili entro un massimo dell’80%, dei quali il 60% come finanziamento agevolato ed il 20% come contributi a fondo perduto, con maggiorazioni per le imprese giovanili, le imprese femminili o in possesso di rating per la legalità.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *